domenica 12 febbraio 2017

Inserto a Venezia


Eccolo il mio primo vero lavoro impegnativo a Venezia! 
E' vero che il Venezia è pieno di tecnica con  i suoi fiori, i riccioli, le volute, le bandierine, ma con pochissime coppie al massimo 10, quando c'è da lavorare i bordi esterni, si riesce ad andare velocissimi ed io mi sono divertita non poco con questo inserto.



 Sicuramente c'è molto da migliorare, ci sono imprecisioni qua e là ma a me piace moltissimo. Ho utilizzato il filato color ecrù.



 Voi che ne dite?



Ho già iniziato un nuovo inserto, questa volta il disegno è più regolare, mi è stato inviato dal "Giardino dei punti",   e più piccolo.


Come sempre ringrazio tutti coloro che lasceranno un messaggio e che mi seguono. 





venerdì 13 gennaio 2017

Un volto per il ricamo su carta





Il volto di una Donna, solo abbozzato, con una piccola farfalla, si dice che la farfalla sia il simbolo dell'anima... Non lo so, quello che so è che questo disegno appena visto su Pinterest mi ha colpito e così è diventato un omaggio  per il Compleanno di una mia cara amica.

Un biglietto di auguri semplice ma donato con il cuore.




Un saluto a tutti e soprattutto spero che sia stato un buon inizio anno anche se fa freddissimo!

sabato 31 dicembre 2016

Natale ed altro...


Sono in eterno ritardo e così questo post arriva giusto giusto per farvi gli auguri per il nuovo Anno che sta dietro la porta, proprio come l'ultimo lavoro a tombolo che ho completato giusto giusto per poterlo regalare.

Si tratta delle campanelle in plexiglass rivestite con merletto a tombolo lavorato a Cluny. 

La prima l'avevo già fatta diversi anni fa, già postata qui ...


La seconda, immortalata qui sopra, era già pronta da diverso tempo ma non l'avevo ancora montata, anche questa già postata.



La terza invece è l'ultima nata ed è il negativo della precedente nel senso che ho utilizzato gli stessi colori ma al contrario. 

E visto che l'albero di Natale è fatto, i regali sono stati consegnati, nell'attesa del nuovo anno mi sono dedicata ad altro.
Ecco qui, continua il lavoro con il punto Venezia. Ho iniziato il disegno che vi avevo mostrato nel precedente post....



... Inizio con il fiore in alto ...



... si continua con tutto il ramo.



E per ora è tutto. Vi mostrerò il work in progress di questo inserto, nel frattempo Auguri per una buona fine ed un ottimo inizio.  


Buon 2017



mercoledì 16 novembre 2016

Non sono stata con le mani in mano .... Torna il Venezia



Ehh già, come dice il titolo   dall'ultimo post pubblicato ... eravamo ancora in primavera ora siamo in autunno e se non mi sbrigo a pubblicare arriviamo a Natale....  non sono stata con le mani in mano ed ho diverse cose da farvi vedere.
Comincio dall'ultimo nato che ho concluso ieri sera: un piccolo imparaticcia a punto Venezia!

Dopo gli Amigurumi, dopo il ricamo su carta (di cui ho alcuni biglietti da postare) ho ripreso  il mio unico "amore" il Tombolo.
Beh  ho dovuto rispolverare le dispense della mia maestra e qualche appunto preso qua e là ed il risultato eccolo qua:




Con il ricciolo non ho avuto problemi; con il  fiore qualche problemino l'ho avuto ma alla fine, tolta la polvere dai ricordi, è andata bene; con  la bandierina..... Beh  ci ho litigato ... fatto, disfatto, rifatto, disfatto, rifatto..... ma alla fine ho vinto io!
Che ne dite? Io sono contenta del risultato.




















E visto che le coppie per il Venezia sono sempre poche (7 o 8), visto che il lavoro è finito velocemente  ci ho preso gusto e ieri ho già preparato il prossimo lavoro:


Qualcosa di più impegnativo.
Il disegno l'ho preso da internet, scelto con non poca difficoltà tra i tanti. Stampato e sistemato  su un cartoncino con carta adesiva trasparente.



Poi non contenta ho anche ordinato on line tre album  di decalcabili con disegni del Venezia da "Canetta Mani di fata".
Lo spunto di questo acquisto l'ho avuto da un sito che mi è piaciuto moltissimo https://tizzyemerletti.wordpress.com/  un'amante del tombolo come me.
Ora non mi resta che iniziare, come sempre di sera, dopo che gli impegni della giornata (lavoro, famiglia, casa) lasciano il posto ai miei hobby.

Un grande saluto a tutti.

martedì 31 maggio 2016

L' Anatroccolo ... occolo ... occolo


"L'anatroccolo occolo occolo
nel viottolo ottolo ottolo
ben contento se ne va...."



"Va  a nuotare are are
nel laghetto etto etto
e li pesca un pesciolin plin plin..."



"Poi ritorna orna orna
Pieno zeppo zeppo zeppo
e si mette a riposar qua qua..."


".... 1, 2,3,4,5,6,7,8,9,10..."





" ..... Svegliatevi Anatroccoli e l'ora di ballare

Svegliatevi Anatroccoli e l'ora di ballare!"











Quando mia figlia  per la prima volta ha iniziato a canticchiare a modo suo questa canzoncina ... beh mi sono venute le lacrime agli occhi e così per il suo compleanno ho creato questi 25 anatroccoli di tutti i colori regalati al nido dove i 25 bimbi ogni giorno cantano e ballano 


E per rendergli omaggio  perchè è stato oggetto di diversi  fai - disfai, cuci - scuci - ricuci ... ecco il primo della serie.




Il modello del paperotto l'ho trovato su internet, cercando cercando ho utilizzato le spiegazioni di DenDennis aggiungendo le zampette, anche queste prese da tutorial nel web,

Un saluto a tutti. 


mercoledì 6 gennaio 2016

Torna il Tombolo

E con il nuovo anno torna un vecchio Amore: il tombolo.


In questo periodo sto lavorando tanto con l'uncinetto per creare piccoli oggetti per mia figlia, il mondo degli  amigurumi si presta benissimo a qualsiasi tipo di creazione, i lavori sono veloci da realizzare e quando mia figlia li prende in mono e ci gioca.... beh sono la donna più felice del mondo!

Però il tombolo è un'altra cosa, il tintinnio dei fuselli è un'altra cosa e di tanto in tanto torno al mio grande Amore. E'  così che con mia grande sorpresa sono riuscita a completare un nuovo lavoro con la tecnica Cluny.
Eccolo qua, il merletto in posa prima di chiudere gli ultimi punti e di smontarlo.






Vi chiederete che cosa ci farò? Beh di certo non un gioco per mia figlia! Un regalo che prenderà forma con qualche cucitura e un pò di rifinitura e che vi mostrerò nel prossimo post.




Nel frattempo rinnovo gli Auguri per il nuovo anno e ringrazio tutti i miei lettori con un abbraccio grandissimo.