sabato 29 aprile 2017

"L'amore quando c'era" - Chiara Gamberale


"Ti eri accorto che sì, certo: l'amore è meglio quando c'è.
Ma che poi, quando c'è, quando è vero, quando si ostina a voler durare, tira fuori il peggio di noi. 

Persone come noi, persone incapaci di stare davvero bene mentre stanno bene, rendono perfetto solo quello che hanno già vissuto o che potranno vivere.

E finalmente grazie a te, capisco che cos'è, quel maledetto buco.
E' un guasto lieve del cuore, con cui forse addirittura si nasce. Come una specie di soffio"






Ho preso questo libro ieri, in prestito dalla biblioteca comunale, scadenza prestito 28 maggio 2017, non mi servirà tutto questo tempo.... ho finito di leggerlo oggi.

Un piccolo libro per una splendida lettura.

Era da tanto, troppo tempo che non venivo rapita dalle pagine scritte, mi mancava immergermi nella lettura perdendo il senso del tempo e dello spazio.
Ecco con questo libro mi sono trovata nuovamente persa, piacevolmente persa, liberamene persa, finalmente persa nello scorrere delle parole, delle frasi, delle pagine.

Lo consiglio  a tutti. 

"Perchè l'amore, Fumi, sarà senz'altro meglio quando c'è.
Ma per persone come noi diventa perfetto solo quando c'era."

Buona lettura. 

1 commento:

  1. Grazie della recensione cara Francesca! Personalmente mi piacciono di più i libri scientifici ma immagino che sia bello questo!
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina